fbpx

Seconda parte della piccola e non esaustiva lista di consigli per aumentare le vendite all’interno della propria tabaccheria. Maturata osservando il lavoro di decine di clienti che sono riusciti ad aumentare le vendite della propria tabaccheria (aggi a parte).

Tante cose magari a VOI sembreranno ovvie. Ma un’insieme di ovvietà costruisce una strategia commerciale potente ed efficacie.

Consiglio n°2 – il sorriso e altri piccoli trucchi

Piccoli trucchi basilari per rendere chi vi sta davanti più propenso a spendere


Il sorriso

 

Non avete idea di quanto conta il sorriso nelle relazioni tra persone. Tralasciando spiegazioni scientifiche (vedi neuroni specchio che attivate inconsciamente nel cliente), il consiglio è

 

SORRIDETE SEMPRE

 

Se il cliente è tranquillo apprezzerà.

Se il cliente ha voglia di rompere le scatole perderà parte dell’impeto.

Se il cliente non vi conosce, avrà voglia di conoscervi.

Non è importante che voi vi svegliate felici per sorridere. Semplicemente imponetevi di sorridere quando un cliente entra. Automaticamente vi sentirete meglio anche voi. E le entrate saliranno (sicuramente non scenderanno).

Sorriso


Il trucco del vassoio del pasticcere

 

Immaginate di essere in pasticceria. Ordinate alcuni pasticcini per qualche festa. Il pasticcere segue le vostre indicazioni, prende un vassoio un po più grande del necessario. Riempe il vassoio ma rimane una piccola porzione di vassoio vuoto. Vi fa vedere il vassoio e vi chiede: Lo chiudo così?

Al 90% aggiungerete qualcosa per riempire il vostro vassoio. (*)

 

Il pasticcere non ha faticato a convincervi, ma ha venduto un 15% in più. Senza fare fatica.

 

Tutti i giorni vi capita. Il resto di un pacchetto si trasforma in un gratta e vinci di solito.

 

Vi piacerebbe però aumentare le vendite giornaliere del 15% ?

 

Cercate un sistema non invasivo per “riempire” il vassoio, cioè lo scontrino del vostro cliente.

 

Vassoio

 

(*) questo meccanismo mentale è conosciutissimo nel marketing. Pensate alle serie di telefilm. Alla fine della puntata, si lascia sempre qualcosa di incompiuto per spingervi a vederne un’altra. La mente umana fatica se un “cassetto mentale” non viene chiuso per bene. E preferisce la soluzione che “chiude” il cassetto mentale


La mamma premurosa

 

Al giorno d’oggi difficilmente qualcuno si preoccupa per gli altri, per mille motivi.

Per cui pensate ad un vostro cliente che vuole acquistare qualcosa, ma davanti ce n’è un altro che sta pagando 3 bollettini. Ecco due soluzioni possibili:

  • il tabaccaio sbuffando e guardando il terminale dice tra sè e sè: “Arrivo…”
  • il tabaccaio guarda il cliente in fila e con un sorriso dice: “Finisco prima possibile questi pagamenti e sono da lei”

Non mi stupirei se al turno del cliente in fila, questi sia ben disposto e abbia già visto qualcosa da acquistare nella vostra meravigliosa e ben ordinata esposizione di prodotti. Ovviamente con la seconda risposta


Consiglio n° 1 – La regola aurea

Consiglio n°3 – Cosa vendere 

Consiglio n°4 – Come rendere più visibile la merce

Consiglio n°6 – Aiutarsi con gli strumenti sul web gratuiti

(in lavorazione)

Consiglio n°5 – Come ottimizzare le forniture

(in lavorazione)

 

Post correlati