fbpx

Piccola e non esaustiva lista di consigli per aumentare le vendite all’interno della propria tabaccheria. Maturata osservando il lavoro di decine di clienti che sono riusciti ad aumentare le vendite della propria tabaccheria (aggi a parte).

Tante cose magari a VOI sembreranno ovvie. Ma un’insieme di ovvietà costruisce una strategia commerciale potente ed efficacie.


Consiglio n° 1 – La regola aurea

Che vale per tutti ed  è:

 

 

SE NON SI VEDE NON SI VENDE

 

 

Potete avere la cosa giusta per il cliente che vi sta davanti. Ma se il vostro cliente non la vede, non ve la chiederà neanche.

Non pensate MAI che sia scontato per il cliente sapere cosa avete nel negozio. Ci sono molti trucchi per rendere più visibili i vostri articoli, li vedremo nelle prossime parti di questa guida.

Intanto alcuni brutti casi visti in giro:

 

 

1 – Vetrine polverose con all’interno oggetti (di valore!). Immaginate di passare voi davanti a questa vetrina.

 

Cosa pensereste?

 

2 – Vetrine non illuminate. Anche se pulite, il vostro cliente (o il bambino che tiene per mano),

 

deciderà nell’arco di pochi SECONDI se interessarsi a quello che vede o meno.

 

3 – Banchi svenduti a case del tabacco o rappresentanti di caramelle. Il vostro bancone ha un potenziale molto più alto.

 

NON SVENDETELO

 

4 – Merce dimenticata in magazzino. Quando la vedete ricordatevi che quel

 

valore si trova lì e non nel vostro conto in banca

 


Vi rinnovo quindi il concetto della regola aurea che è

 

SE NON SI VEDE NON SI VENDE

 

 


 

Consiglio n°2 – il sorriso e altri piccoli trucchi

Consiglio n°3 – Cosa vendere (in lavorazione)

Consiglio n°4 – Come rendere più visibile la merce

(in lavorazione)

Consiglio n°6 – Aiutarsi con gli strumenti sul web gratuiti

(in lavorazione)

Consiglio n°5 – Come ottimizzare le forniture

(in lavorazione)

Post correlati